Come prevenire i malanni di stagione

Rimedio semplice e veloce fai da te

Arriva l’autunno e con esso anche i piccoli fastidiosi malanni di stagione dovuti ai cambiamenti di temperatura o al modo di vestire ancora troppo leggero in questi periodi,  di questo ne parleró in un altro articolo (come vestirsi nei periodi freddi evitando l’effetto balenotta)

In questo articolo vi parlo di come io prevengo in modo naturale il mal di gola.

Partendo dalla mia filosofia, che in natura esistono infinite soluzioni per i nostri problemi di salute, io assumo rare volte medicine, cercando sempre di prevenire in modo naturale. È ovvio anche che bisogna saperle riconoscere!

Da qualche anno ho “scoperto” una bevanda che previene il mio solito mal di gola e raffreddore del periodo autunno/inverno; probabilmente qualcuno di voi già sa di cosa sto per parlarvi e mi piacerebbe poi sapere da chi lo utilizza e da chi lo utilizzerà i suoi benefici. Vi sto parlando di ciò che io definisco “oro giallo”, una tisana a base di zenzero fresco, curcuma, dolcificante come miele o stevia e limone. Ogni sera, davanti al mio caminetto, ho l’abitudine di sorseggiare qualcosa di caldo e almeno tre volte a settimana mi preparo questa tisana, alternandola con i vari infusi.

Lo zenzero ha tantissime proprietà benefiche, infatti è definito un antinfiammatorio naturale, oltre ad essere un antisettico, è riconosciuto anche per le sue proprietà digestive, infatti i suoi utilizzi sono diversi in ogni ambito. Potrete trovarlo in commercio secco o fresco, io ovviamente consiglio la radice fresca.  Vi allego qui una foto

La curcuma è anch’essa un potente antinfiammatorio, un antiossidante dalle proprietà depurative e antitumorali e viene impiegata principalmente nella medicina ayurvedica.

Vi assicuro che quando avrete i primi sintomi di mal di gola, bevendo questa tisana, vi sentirete subito meglio! Quanti di voi già la utilizzano?

SUGERIMENTO TOP:

ricordate che anche il giusto riposo aiuta moltissimo a stare bene e a prevenire i malanni e che un buon materasso ortopedico fa il resto 😉

 

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *